Voli in Europa low cost a partire da 20€ per aprile e maggio

Voli in Europa low cost a partire da 20€ per aprile e maggio

Il lungo ponte Pasquale si avvicina ma se non sei partito d’anticipo i costi possono essere già piuttosto alti. L’alternativa è aspettare di trovare qualche offerta dell’ultimo minuto oppure partire qualche giorno di un altro week end di aprile o maggio.

Ho trovato per te alcuni voli a partire da 20€!

Londra, Parigi, Madrid, Vienna, Budapest, Siviglia e Bruxelles low cost 

Spesso troviamo post e pubblicità di voli super economici ma quando poi proviamo a cercare non troviamo mai realmente l’offerta sul week end o su destinazioni interessanti. Il motivo è che la ricerca per trovare prezzi vantaggiosi tra le tante offerte sia sull’andata che sul ritorno è piuttosto lunga e impegnativa.

Per questo l’ho fatto io per te! Ho scelto alcune delle offerte di voli low cost per l’Europa più interessanti sul mese di aprile e maggio ma se sei interessato affrettati perché i posti più economici finiscono velocemente!

Su Parigi e Londra si trovano sempre ottimi prezzi ma in Europa ogni capitale nasconde una bellezza unica.

Vienna, città austriaca dal grande fascino reale, Madrid col suo calore, i vicoli caratteristici e i grandi vialoni, Budapest, capitale dell’est sempre più apprezzata.

Le mie preferite tra le offerte di aprile e maggio sono Bruxelles e Siviglia, sicuramente le meno conosciute ma a mio avviso più interessanti ed economiche.

Bruxelles è una bellissima città delle Fiandre dal fascino medievale che accosta storia e modernità. Tante zone affascinanti con piccoli locali in cui fermarsi, la grande piazza centrale patrimonio dell’Unesco e l’imponente cattedrale gotica.

Dalla stazione centrale è possibile prendere il treno per spostarsi verso due cittadine più piccole delle Fiandre di cui mi sono innamorata, Ghent e Bruges.

Se hai più tempo a disposizione puoi pensare di noleggiare un auto e visitare le Fiandre con più calma. Ne rimarrai affascinato!

Siviglia è un gioiello dell’Andalusia dove tradizioni e influenze europee e nord africane si fondono in un mix unico. In primavera le strade sono impreziosite dagli aranci in fiore che invadono i vicoli con il loro profumo intenso. Una città da vedere assolutamente.

Con qualche giorno in più a disposizione vale la pena approfondire la conoscenza dell’Andalusia. L’influenza moresca ci ha lasciato un patrimonio architettonico unico come come l’Alcázar di Siviglia, la moschea cattedrale Mezquita di Cordova e l’Alhambra di GranadaRimarrai meravigliato da tanta bellezza!

Ecco le tariffe dei voli che ho scelto per te su viaggi di 3 notti!

Aprile

Da Milano

  • Parigi          58€ Ryanair               gio 11 apr-dom 14 apr
  • Londra       48€ Ryanair               sab 27 apr-mar 30 apr
  • Vienna        49€ Laudamotion    sab 13 apr-mar 16 apr
  • Madrid       84€ Ryanair               sab 13 apr-mar 16 apr
  • Bruxelles    65€ Ryanair              sab 13 apr-mar 16 apr

Da Roma

Maggio

Da Milano

  • Siviglia         48 € Ryanair           sab 25 mag-mar 28 mag
  • Bruxelles    29€ Ryanair             gio 16 mag-dom 19 mag
  • Madrid        38€ Ryanair             sab 18mag-mar 21 mag
  • Londra        20€ Ryanair             ven 10 mag-lun 13 mag
  • Bruxelles    29€ Ryanair             gio16 mag-dom 19 mag
  • Vienna        20 € Laudamotion  gio 23 mag-dom 26 mag

Da Roma

  • Londra        42€ Ryanair             sab 11 mag-mar 14 mag
  • Bruxelles    29€ Ryanair             sab 18 mag-mar 21-mag
  • Budapest    59€ Ryanair             ven 3 mag-lun 6 –mag

Cerca sui link delle compagnie aeree o vai su Momondo per vedere tutte le proposte. Inserisci le date che ti ho indicato e scegli il tuo volo.

 

Hai trovato qualcosa di interessante? Fammi sapere se ti sono stata d’aiuto!


ORGANIZZA IL TUO VIAGGIO

Fase 1 → IL VOLO

Trova il volo e prenota.
I migliori siti per confrontare i prezzi e scegliere le date migliori per risparmiare sono Momondo e Kayak Explore oppure vai direttamente sul sito delle principali low cost europee Ryanair e EasyJet.

Fase 2 → HOTEL

Scegli il tipo di pernottamento che preferisci a seconda del budget o del tipo di vacanza che vuoi fare.

Fase 3 → AUTO

Se hai bisogno di un’auto su Rentalcars puoi trovare le migliori offerte di tutte le compagnie del luogo, confrontare i prezzi e scegliere la macchina giusta per te.

 

 

COSA ASPETTI? DECIDI, PRENOTA E PARTI!

 

Come prepararsi per un viaggio in Oman?

Come prepararsi per un viaggio in Oman?

“Il sultanato dell’Oman è uno dei paesi arabi meglio noti per la sicurezza che offre e per i luoghi meravigliosi che vi si possono visitare, variando dai percorsi nel cuore più selvaggio al mare paradisiaco del sud e visitabili con tour organizzati oppure in autonomia. Per queste ragioni sta diventando una meta sempre più richiesta.
Io partirò ad aprile approfittando del lungo ponte Pasquale.

Se vuoi sapere come prepararsi per il un viaggio in Oman leggi il post”

OMAN, un gioiello incastonato nel deserto tra montagne, fiumi e oasi naturali

I l sultanato dell’Oman sorge nel deserto tra Arabia Saudita, Yemen ed Emirati Arabi, affacciato sul Golfo Persico, il mar Arabico e il Golfo di Oman con capitale a Muscat, punto d’arrivo dei voli internazionali.

Negli ultimi anni c’è stato un forte aumento del turismo che ha spesso trovato questo territorio impreparato soprattutto verso i turisti che vi si sono recati in autonomia grazie alla possibilità di girare e visitare il territorio in solitaria senza necessariamente affidarsi a costosi tour organizzati.

Terra ricca di storia in cui l’identità, la cultura, la cucina e le tradizioni sono rimaste molto forti e radicate nei suoi abitanti ma allo stesso tempo è un paese moderno e molto aperto verso l’occidente.

 

SCELTA DEL TIPO DI VIAGGIO

L’Oman, grazie alla stabilità del suo Sultanato, è considerato un’oasi sicura in una delle zone più calde al mondo, fatta eccezione per l’estremo sud al confine con lo Yemen.
Per questo motivo a differenza di altri paesi del territorio medio orientale, permette di essere visitato in grande libertà come qualsiasi altro paese occidentale. Prenotazione volo, noleggio auto, prenotazione hotel anche tramite Booking.com.

E’ possibile girare tutto il territorio in auto in solitaria ad eccezione del deserto nel quale c’è bisogno di essere accompagnati da guide o da autisti o tour organizzati.

I prezzi per questo tipo di viaggio sono abbastanza contenuti, volo a parte, per il quale è meglio muoversi d’anticipo.
Discorso diverso per i tour con guida dove ovviamente possono salire anche di molto a seconda del tipo di percorso, di mezzo e di comitiva.

Io avendo bambini e nonni al seguito ho optato per uno di questi tour. Dal momento però che i tour organizzati sono un modo di viaggiare che non amo…ho fatto un po’ di ricerca per evitare i soliti tour operator in pulmino con comitive di 20 persone… Ho così trovato un operatore italiano, “Original Tour”, che opera sul territorio grazie a un socio che vive sul posto permettendo così di fare escursioni in luoghi affascinanti e meno battuti. 2000 km attraverso deserti, canyon, oasi, montagne e spiagge deserte tutto rigorosamente in fuori strada.

Se non amate troppo l’avventura il sud del paese offre bellissime spiagge, mentre il nord crociere tra fiordi, simili a quelli norvegesi, che si congiungono con gli Emirati Arabi.
Dalla capitale di Muscat è possibile fare dei mini tour di 3/5 giorni per visitare le principali attrazioni per poi spostarsi sulle calde spiagge del sud. Insomma, ce n’è per tutti i gusti. Decidi tu come partire!

 

DOCUMENTI

Per entrare in Oman è necessario passaporto con almeno 6 mesi di validità e il visto che si può fare comodamente online o in uffici appositi.

Se pensi di noleggiare una macchina è sufficiente la patente italiana.

L’assicurazione di viaggio non è obbligatoria ma come sempre è consigliata.

 

MONETA E COSTI

La moneta è il Rial Omanita, OMR, che corrisponde a circa 2,3€. Conviene avere contanti con sé perché non sempre vengono accettate carte di credito. Si può però prelevare col bancomat basta verificare che sia abilitato per l’estero.

Il costo della vita è abbastanza alto ma in realtà si può spendere tanto o poco a seconda di dove si decide di alloggiare e mangiare.

Le escursioni possono essere care mentre i costi del noleggio auto sono simili all’Italia col vantaggio che la benzina ha un costo inferiore.

 

PERIODO

L’Oman è un paese molto, molto caldo. In estate le temperature possono superare i 50 gradi mentre in inverno sono più gradevoli ma molto rigide di notte. Il periodo ideale è da febbraio ad aprile nonostante si possano superare i 40 gradi ma essendo considerata alta stagione i prezzi sono più alti. Per la zona di mare invece di Salalah le temperature sono mitigate dal monsone nei mesi estivi.

Il fuso orario è di sole 2/3 ore a seconda che viga l’ora solare o legale.

 

COME VESTIRSI

Il paese è di maggioranza musulmana ma a differenza di altri paesi arabi le leggi sull’abbigliamento sono meno rigide fatta eccezione per le moschee e i luoghi di culto in cui è richiesto di coprire spalle, gambe, polsi e caviglie. Per il resto del soggiorno come buona norma e segno di rispetto è consigliato coprire le ginocchia e non usare magliette scollate e sbracciate. Per i posti di mare in hotel e villaggi turistici non ci sono restrizioni se invece ci si trova in spiagge frequentate da gente del posto, meglio indossare pareo e maglietta.

Negli interni e nel deserto consigliati scarponcini comodi per camminare e per proteggersi da eventuali ragni o scorpioni…

 

TRASPORTI

Il modo migliore per visitare il paese sono auto e bus privati. Il costo della benzina è piuttosto basso.
I servizi pubblici sono praticamente assenti salvo in città dove si trovano i baiza bus, piccoli pulmini bianchi con funzione di taxi collettivi.

E’ anche possibile noleggiare auto con conducente o taxi ma sono opzioni piuttosto care.

Direi che è tutto.

 

Ricapitolando:

  • Scegli una buona guida.
  • Studia il percorso, il periodo e i giorni che hai a disposizione.
  • Prenota il volo.
  • Prenota l’hotel.
  • Attrezzati con abbigliamento adeguato alle usanze del posto, fresco e comodo. Scarponcini, zaino e borracce.
  • Controlla passaporti e fai il visto.
  • Cambia la valuta e controlla la validità delle carte di credito e bancomat all’estero.
  • Fai un’assicurazione di viaggio.
  • Prepara un kit di medico con medicinali che potrebbero esserti utili.
  • Cappello, occhiali da sole, macchina fotografica e…BUON VIAGGIO!!!

 

Leggi anche:

VORRESTI ORGANIZZARE UN VIAGGIO MA NON SAI DA DOVE COMINCIARE?

COSA METTERE IN VALIGIA PER UN LUNGO VIAGGIO?

UN VIAGGIO EMOZIONANTE ATTRAVERSO IL DESERTO DELL’OMAN

VIAGGIO IN OMAN: UN PAESE CHE TI SORPRENDERA’!

L’AFFASCINANTE CAPITALE DELL’OMAN: MUSCAT

Seguimi anche su Facebook e Instagram!


ORGANIZZA IL TUO VIAGGIO IN OMAN

Fase 1 → IL VOLO

Trova il volo e prenota.
I migliori siti per confrontare i prezzi e scegliere le date migliori per risparmiare sono Momondo, Kayak Explore e Skyscanner.

Fase 2 → HOTEL

Scegli il tipo di pernottamento che preferisci a seconda del budget o del tipo di vacanza che vuoi fare.

Fase 3 → TOUR OPERATOR

La mia scelta testata è ORIGINAL TOUR

 

Fase 4 → AUTO

Se hai bisogno di un’auto su Rentalcars puoi trovare le migliori offerte di tutte le compagnie del luogo, confrontare i prezzi e scegliere la macchina giusta per te.

 

Fase 5 → PRENOTAZIONI EVENTI, ATTRAZIONI, MUSEI

Se vuoi toglierti il pensiero e prenotare in anticipo su Tripadvisor hai la possibilità di prenotare le principali attrazioni, tour e ingressi a mostre, parchi e musei.

 

COSA ASPETTI? DECIDI, PRENOTA E PARTI!

 

Vorresti organizzare un viaggio ma non sai da dove cominciare?

Vorresti organizzare un viaggio ma non sai da dove cominciare?

"Se la scelta della meta per un nuovo viaggio è un momento emozionante, la ricerca di voli, hotel, auto e tutte le attività consultabili e prenotabili prima della partenza sono impegnative ma anche molto divertenti quando si sa come cercare.

Vuoi sapere come fare a organizzare e prenotare il tuo viaggio risparmiando?"

Iniziamo a distinguere due modalità di viaggio. Se l’obiettivo è anche quello di spendere poco, la ricerca della destinazione e dei voli dovrebbero andare di pari passo.
Possiamo quindi avere due approcci:

  • Scelgo periodo, destinazione e poi prenoto
  • Scelgo budget, periodo e poi destinazione

In questo articolo cercherò di guidarti attraverso i migliori siti di ricerca e prenotazione dando indicazioni su come muoversi.

Ecco una lista di tutto quello di cui ti dovrai occupare per organizzare il tuo viaggio:

 

SCEGLIERE LA DESTINAZIONE

Come detto, non necessariamente è la prima cosa da fare. Nel caso lo sia potrai consultare la mia sezione blog o cercare sul web o sugli stessi siti dei voli, in base alla tipologia di vacanza che volete fare.

VALUTARE LA DURATA

Quanto tempo hai a disposizione? Quante e quali cose vorresti visitare?

Per prima cosa dovresti fare un po’ di ricerca sul web che offre infinite informazioni di qualunque genere. Puoi acquistare una buona guida di viaggio da avere sempre a portata di mano sia prima che dopo la partenza.

A mio parere la migliore è Lonely Planet. Sebbene non abbia immagini è veramente eccellente nelle proposte, nei consigli e di qualunque informazione necessitiate. La Mondadori invece è più accattivante e immediata da leggere, divisa per quartieri con relative mappe e i punti di interesse descritti, ricca di immagini, percorsi e piante dei monumenti principali. Tutto a discapito di un minor dettaglio e approfondimento delle informazioni ma sufficiente per un viaggio easy.

Interessanti anche alcune app da scaricare. Io anche qui utilizzo sempre Lonely Planet.

 

PRENOTARE IL VOLO

Che ne dici di passare un week-end a Barcellona pagando un volo €30?

 

Se vuoi spendere poco, e ti assicuro che si può spendere meno a partire per una capitale Europea che passare due giorni al mare sulle nostre coste…, il percorso da fare sarà inverso.
Prenotare d’anticipo è vincente soprattutto nei periodi caldi di vacanze e festività. Ma a volte può dare grandi soddisfazioni anche la prenotazione dell’ultimo minuto.

Ci sono diversi siti, tra i più ben fatti Momondo Discover e Kayak Explore, in cui è possibile visualizzare la mappa della zona interessata, dell’Europa per esempio, con i costi dei voli su tutte le tratte.

Ti spiego come fare:

Kayak Explore 

Entrati nella pagina è possibile inserire innanzitutto la città di partenza. Si può lasciare qualsiasi data oppure selezionare un mese o dei giorni precisi. Infine orari, budget di spesa, scali o voli diretti.

A questo punto appariranno sulla mappa le tratte con il costo del volo e si potrà così decidere quale tariffa è più adatta alle nostre esigenze in relazione alle destinazioni che preferiamo.

Momondo

Funziona allo stesso modo di Kayak anche se come sito lo preferisco.

Anche qui inserisco città di partenza, budget, durata volo, diretto o no e date facoltative. Posso scegliere il continente di destinazione o muovermi direttamente sulla mappa per visualizzare la zona che mi interessa avvicinando o allargando.

Scelgo la tariffa ed entro nella pagina con la promozione scelta.
Qui trovo anche le alternative proposte dal sito di giorni e orari con grafico dettagliato che mi mostra le tariffe di partenza e ritorno di ogni giorno. Queste sono molto utili in quanto mi permettono di decidere i giorni di viaggio confrontando i prezzi da un week-end all’altro, utili soprattutto in periodi lavorativi in cui non sia possibile utilizzare date infrasettimanali.

Semplice, chiaro ed economico.

Segnalo ancora un ultimo sito ben fatto, Skyscanner che però difficilmente propone compagnie aeree low cost risultando quindi spesso più caro di altri.

Su tutti questi siti, iscrivendosi alla newsletter è possibile ricevere notifiche di aumento o abbassamento delle tariffe dei voli scelti.

Se invece vuoi andare diretto sui low cost in Europa, EasyJet e Ryanair sono le compagnie con cui viaggio sempre senza avere mai riscontrato problemi.

Al momento della prenotazione fai attenzione ai costi extra nelle compagni low cost. Possono salire velocemente aggiungendo optional quali bagaglio da stiva, posto a scelta, assicurazione, imbarco prioritario.

Per il pagamento è richiesta carta di credito, a volte Pay Pal, ma sono siti assolutamente sicuri con i quali non ho mai avuto problemi.

Alla fine della prenotazione spesso viene chiesto se aggiungere noleggio auto, hotel o parcheggio all’aeroporto. Dal momento che è comunque possibile farlo in un secondo momento, io personalmente preferisco cercare altrove ed eventualmente tornare per valutare chi mi offre il prezzo migliore.

Non resta che scegliere e prenotare!

 

PRENOTARE IL  PERNOTTAMENTO

Le possibilità di pernottamento sono varie e differenti a seconda del budget o del tipo di vacanza che volete fare.

I possibilità principali sono:

  • Affitto camera o appartamento
  • Ostello
  • Hotel
  • Luxury Hotel Offerte
  • Charme

 

AFFITTO CAMERE O APPARTAMENTI

Se vuoi spendere poco o vuoi maggiore indipendenza potresti optare per l’affitto di un appartamento o di camere presso famiglie del posto in formula B&B. Ormai è diventato un canale molto utilizzato perché permette di risparmiare, di avere magari una bella sistemazione in pieno centro e di vivere la città in modo più rilassato e meno turistico. Ideale per famiglie con bambini che in hotel spenderebbero decisamente di più.

Airbnb è il sito più utilizzato, serio ed attendibile.

OSTELLO

Se invece si preferisce rimanere in Hotel ma senza spendere cifre eccessive, soprattutto famiglie, giovani, gruppi di amici, gli ostelli sono un’ottima soluzione. Molti di questi sono diventati, a differenza di anni fa, moderni e confortevoli. Ne ho visitato uno recentemente a Copenaghen in viaggio coi miei bambini e ne sono rimasta veramente colpita!

Si possono trovare sui tradizionali siti di hotel come booking oppure su questo bel sito dedicato, Hostelworld.

HOTEL

Per un classico soggiorno in hotel basta entrare su Booking, inserire luogo e date e troverai tutto quello che ti serve. Attivando i filtri potrai ordinare i risultati per prezzo, recensione o distanza dalla zona che sceglierai. Potrai trovare dall’hotel più economico a quello più lussuoso.
Ci sono due forme di prenotazioni, con annullamento gratuito fino a 48h prima dell’arrivo, molto comodo se lo si vuole prenotare con largo anticipo ma poco più caro. L’addebito viene normalmente fatto al momento dell’arrivo ma leggete sempre le condizioni che possono leggermente variare da una struttura all’altra. Oppure senza rimborso dove il pagamento è immediato e senza possibilità di disdetta.
Le recensioni sono sempre precise e in linea con quanto effettivamente offerto. Non ho mai avuto brutte sorprese!

LUXURY E CHARME HOTEL

Stai cercando una sistemazione speciale per un’occasione importante o perché hai deciso di concederti una vacanza al top?
Secretescape offre occasioni in sistemazioni lusso con sconti molto interessanti.
Se il prezzo non è un problema e volete una vacanza da sogno, su Relais Chateaux troverai camere in luoghi unici e spettacolari. Dimore, castelli, ranch. Posti unici per soggiorni indimenticabili!

Su Italy Luxury Hotel trovi invece sistemazioni lusso nella nostra bellissima Italia.

 

NOLEGGIO AUTO

Se hai deciso di partire per un viaggio itinerante alla scoperta zone più estese, la soluzione migliore è il noleggio di un’auto. Su Rentalcars puoi trovare le migliori offerte di tutte le compagnie del luogo, confrontare i prezzi e scegliere la macchina giusta per voi senza dover aprire tutti i siti di ogni singola compagnia.

 

PARCHEGGIO AEROPORTO

Puoi prenotarlo insieme al volo, se ti viene richiesto.
In alternativa My parking mette a confronto diversi operatori del settore le principali città italiane.
Io personalmente mi sono sempre trovata bene con Parking Go attivo in Italia e all’estero.

 

COSE DA FARE

Per evitare di arrivare in località con cui non si ha familiarità o di cui non si conosce la lingua o semplicemente per evitare lunghe code, è sempre molto comodo pianificare e prenotare alcune attività comodamente da casa. E’ possibile prenotare o acquistare trasferimenti dall’aeroporto all’ hotel, spettacoli, musei, parchi divertimenti, attrazioni, giri turistici, treni …

Per ogni viaggio che ti racconterò nel blog darò indicazioni semplificate su quanto scritto su questo post con l’aggiunta di link utili per fare queste prenotazioni online specifiche per il viaggio in oggetto.

Darò anche qualche consiglio di sistemazioni o ristoranti che ho provato di persona, la mia scelta.

Io Viaggio Così…e Voi?
Non ti resta che cercare ispirazione sul mio Blog e provare a organizzare il Tuo Viaggio, il Tuo Sogno!